Cessione Piacenza calcio: il 25% delle azioni in garanzia a Garilli

Non è iniziata nel miglior modo l’avventura della nuova cordata a capo del Piacenza calcio, vista la sconfitta casalinga dei biancorossi con la Carrarese. Ci sarà comunque tempo e modo per rifarsi, visto che probabilmente i nuovi proprietari presto torneranno sul mercato per completare la rosa. Fino alla fine del 2011 si possono ingaggiare i giocatori attualmente senza contratto e che si sono svincolati entro il 30 giugno, da gennaio 2012 partirà invece il mercato invernale. E ora torniamo indietro a venerdì scorso, giorno della firma dal notaio Ugolotti del passaggio di proprietà. Appuntamento decisivo dopo mesi d’indiscrezioni, incertezze e di notizie date per certe e poi puntualmente smentite. Ore molto concitate dove lo stesso notaio, aveva riferito alla nostra redazione, a metà mattina, di non aver fissato in agenda nessun incontro per il passaggio di proprietà. Poi nel pomeriggio le cose sono cambiate e finalmente, il tanto atteso passaggio delle quote, dal Piacenza calcio alla società Italiana Srl rappresentata dall’avvocato Gianfranceschi, è andato in porto, riservando all’ex Presidente del Piacenza Calcio il 25% delle azioni in pegno e a garanzia, con diritto di voto.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank