Qarti di finale di Coppa Italia: Morpho Piacenza – Enel Brindisi

Morpho Piacenza – EnelBrindisi (17-25; 36-38; 66-54)
Primo quarto: dopo l’inno nazionale le due formazionientrano in campo. I primi punti di Piacenza sono realizzati da  Anderson dai liberi prima e in penetrazione poi 4-2. Callahan da tre punti costruisce il primo mini break per gli ospiti 4-9. Infante risponde da tre punti Piacenza ritrova subito la parità 9-9. 

Brindisi allunga di nuovo, prima con Callahan, quindi con Ndoja 11-23. Piacenza prova a rientrare in partita con Amoroso 13-23. Piacenza nel finale riesce a ritrovarsi e a rendere il divario meno amaro 17-25.

Nel secondo quarto piacenza inizia subito fortissimo con una tripla di German Scarone e coach Bucchi chiama time-out. Piacenza torna a meno 5 (22-27). Bumba da tre di Callahan senza dubbio uno dei migliri dei suoi 22-30. Anderson prende un buon rimbalzo 24-32Tripla di Harrison che riapre la partita 31-36, il Pala Banca è una bolgia. Voskuil da tre punti ha rimesso le cose a posto 36-38. Time out fischiato a tre secondi dalla fine. Il quarto si chiude a meno due:36 Piacenza –  38 Brindisi.
Terzo quarto: Il quarto inizia nel migliore dei modi per Piacenza con Infante che ritrova la parità. Anderson segna anche il sorpasso con una bomba da tre 41-38. Hunter trova canestro e fallo. 41-41. Csella dai liberi per il nuovo sorpasso 46-44.  Amoroso consente a Piacenza di effettuare un mini break, poi Harrison mette una tripla pesantissima 51-46. Gran punto di Luca infante che trova canestro e fallo 54-46. Ancora Amoroso dai liberi 55-46. Piacenza trova ilmassimo vantaggio 59-49. Amoroso ancora decisivo 61-49. Renffroe ci prova da due 61-51.  Numero di Gewrman Scarone che si merita gli applausi del Pala Banca: batte la rimessa da fondo campo sulla schiena di un avversario girato di schiena, il pallone gli rimbalza fra le mani e schiaccia a canestro. Il quarto termina 66-54
Ultimo quarto: Ancora Amoroso 68-54. Esce Marco Passera, entra Voskuil. Esce Amoroso entra Infante. Borovnjak riporta Brindisi a meno 10 (68-58). Tripla di Scarone 71-58 a sei minuti e mezzo dalla fine. Tripla di Callahan 71-62. Fallo in attacco di Voskuil. Borovnjak la mette ancora da tre e riapre la gara 71-65. Palla persa di Piacenza, che sembra aver perso la lucidità dei quarti precedenti,
Radiosound95, la radio ufficiale del basket, del calcio e del volley piacentino

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank