Lo sciopero dei benzinai si farà, anche se a macchie di leopardo

Lo sciopero dei benzinai si farà, anche se a macchie di leopardo. Almeno stando a quanto hanno dichiarato i maggiori sindacati di categoria dei benzinai, dopo l’incontro al Ministero avvenuto in mattinata. La discussione con il Sottosegretario allo Sviluppo Stefano Saglia non ha portato gli esiti sperati per i gestori di impianti di carburante. Per questo entreranno in sciopero a partire dalle ore 19 e fino alle ore 07 dell’ 11 novembre 2011, sulla viabilità ordinaria e a partire dalle ore 22 di questa sera, fino alle ore 06 del 11 novembre sulla viabilità autostradale. Alcuni resteranno aperti, altri no. I gestori di Fegica e Faib-Confesercenti hanno confermato lo sciopero dei benzinai, nonostante il tentativo di mediazione del governo. Mentre la Figisc e Anisa Confcommercio hanno deciso di sospenderlo.Quindi, per quanto riguarda i distributori i cui gestori aderiscono alle prime due sigle, Fegica Cisl e Faib Confesercenti, distribuzione di carburanti sospesa dalle 19 di questa sera alle 7 venerdì.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank