Furto in un magazzino a Borgotrebbia, oltre 20 mila euro il bottino

Hanno rubato di tutto, compresi una statua in bronzo del valore di diecimila euro e un quadro stimato in 1.500. E’ andato a segno domenica notte il furto al magazzino C.P. Wax, in via Dal Verme, a  Borgotrebbia. Il colpo ha fruttato oltre ventimila euro, soprattutto cosmetici e profumi. I malviventi, però, non hanno disdegnato di arraffare un paio di computer, tra cui un Apple del valore di circa 5mila euro. Ad accorgersi del furto è stata una dipendente che lunedì mattina ha aperto il negozio annesso al grande magazzino di 1.200 metri quadrati. Quando la donna è entrata si è accorta che tutto era a soqquadro e ha chiamato la polizia. I malviventi, dopo aver rotto il vetro di una finestra al piano terra – dal lato che dà sui binari della ferrovia –  sono entrati e hanno rovistato nei sotterranei, nel negozio, al primo piano e nel magazzino facendo man bassa di ciò che hanno trovato. L’allarme non è scattato perché il proprietario non lo aveva installato. E di nessun aiuto sono state anche le due telecamere presenti: non funzionavano. I rilievi sono stati eseguiti dalla polizia scientifica, mentre le indagini sono svolte dalla Squadra Volante.

Altre di cronaca

Due moldavi sono stati denunciati dai carabinieri per non aver rispettato l’ordine di abbandonare il territorio italiano deciso dal questore, in agosto. La coppia è stata fermata ieri pomeriggio, in viale Sant’Ambrogio, da una pattuglia del Radiomobile. Per entrambi è scattata la denuncia per inottemperanza all’ordine dell’autorità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank