Violenta lite in famiglia si conclude con un arresto

Violenta lite in famiglia si conclude con un arresto. E’ accaduto a Castelvetro, dove un 32enne è stato arrestato dai carabinieri di Monticelli con le accuse di lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Il 32enne era arrivato al punto di brandire un coltello durante una lite con il fratello, la sorella ed i genitori, ed aveva poi dato in escandescenza all’arrivo dei carabinieri e di un’ambulanza, avvertiti dai vicini.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank