Stragi nazifasciste, in procura i fascicoli

Anche Piacenza apre gli armadi della vergogna. Sono stati infatti trasmessi da Bologna alla nostra Procura i fascicoli sulle stragi nazi-fasciste dimenticate. Durante i 18 mesi della guerra civile furono commessi a Piacenza numerosi delitti rimasti impuniti fra cui l’eccidio di Rio Farnese di Bettola dove ci furono 20 vittime e la strage di Strà con 9 civili caduti. Forse saranno questi o altri gli episodi su cui dovrà scavare la Procura della Repubblica di Piacenza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank