Finti tecnici di Iren truffano tre anziani in poche ore

Ancora truffatori di anziani in azione in città., Due i casi avvenuti ieri mattina sui quali sta indagando la questura, avvenuti in via De Longe e in via Vittime di Strà. La tecnica è sempre la stessa. Due individui, indossando un giubbetto catarifrangente, avvicinano le vittime sotto la loro abitazione con la scusa di dare una mano a portare le borse della spesa. Poi si qualificano come addetti di Iren per la verifica a domicilio della raccolta differenziata dei rifiuti.

Una volta entrati in casa arriva un complice che con una scusa riesce a distrarre il proprietario di casa andando a rovistare in camera da letto.

Le vittime sono stati tre anziani di 80 anni (due coniugi in via De Longe e una donna in via Vittime di Strà) che quando si sono accorti di essere stati derubati hanno subito avvertito il 113. Nel bottino sono finiti soldi e gioielli. La questura raccomanda sempre di non dare retta agli sconosciuti e di fare sempre una chiamata di verifica al 113.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank