Barletta – Piacenza 2-1

Barletta – Piacenza 2-1 ASCOLTA – Radiocronaca di Ruggero Lamacchia   
Formazioni:Il Piacenza Calcio scende in campo con il tradizionale 4-4-1-1. Cassano; Visconti, Melucci, Giorgi, Calderoni; Parola, Pani, Foglia, Lisi; Guzman, Guerra.
Primo tempo:
Subito il Barletta offensivo. Gol di Cerone al quinto minuto. Scambio con Franchini e Cerone di sinistro infila nell’angolo più lontano beffando Cassano. Vantaggio meritato, da nove minuti il Barletta gioca nella metà campo del Piacenza. Al decimo altra occasione per i biancorossi del Barletta con Mazzeo. Altra palla pericolissima per il Barletta, che sta cercando di capitalizzare la supremazia territoriale. Timida occasione per il Piacenza con Guzman che svirgola da posizione invitante. Pareggio del Piacenza: punizione dal limite di Guzman, c’è stata forse una deviazione della barriera: pallone che si infila alle spalle dell’incolpevole Siciliano. Dopo il gol del Piacenza la partita ha visto calare notevolmente il ritmo delle due formazioni.  Calcio di Rigore per il Barletta: Mazzeo serve Cerone e Melucci lo stende.  Batte lo stesso Cerone 39’: Cassano intuisce, ma non basta il pallone termina in rete. Mazzeo conclude a rete, ma gol annullato per offside. Risultato meritato, finisce il primo tempo.
Secondo tempo: Il Piacenza entra in campo molto concentrato e prova a pareggiare la gara. Punizione per il Piacenza. Calderoni mette il pallone in the box, ma nessuno riesce a deviare la sfera in rete. Piacenza che sta giocando un buon avvio di ripresa. Angeletti cade, ma è tutto regolare per l’arbitro. 

Partita molto combattuta a centrocampo. Piacenza inizia il secondo tempo con il piglio giusto. Ferrante per Guzmanal’1. Al 13’ Volpe per Foglia. Esce anche Dragon entra Pani. Partita decisamente meno bella e molto combattuta a centro campo.  Il Piacenza deve approfittare di questa fase di gioco confusionaria. Simoncelli salta Calderoni.  Il Barletta sembra controllare bene la gara, anche se non riesce ad incidere con il terzo gol. Piacenza che nella ripresa non è mai riuscito  a rendersi pericoloso. Punizione di Parola esce Siciliano. Colpo di testa di DI Gennaro a tu per tu con Cassano, la palla va sulla traversa 46’.  Gol  annullato al Piacenza a dieci secondi dalla fine.  

blank

Prossima Partita:  Piacenza – SudTirol domenica 8 gennaio 2011 ore 14:30 aggiornamenti su Radio Sound, radio Ufficiale del Piacenza Calcio, Piacenza Volley e Piacenza Basket. La Radio 100% Grande Sport. 


Lega pro 1a divisione girone B; Diciassettesima giornata
Barletta – Piacenza 2-1
Bassano Virtus – Trapani 0-7
Ferali Salò – Virtus lanciano 1-1
Latina – Spezia 1-2
Pergocrema – Carrarese 2-2
Portogruaro – Andria 1-1
Siracusa – Frosinone 1-0
SudTirol – Cremonese 2-0
Triestina – Prato 0-2

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank