Garilli “ridotto” per favorire gli abbonati?

blank

Ridurre la capienza dello stadio Garilli per garantire l’effettuazione delle gare interne fino alla fine del campionato. E’ la richiesta fatta dal Piacenza Calcio al Comune di Piacenza, ente proprietario dello stadio di via Gorra. Dopo il decreto del Ministro dell’Interno, che ha comportato restrizioni immediate alla possibilità di ingresso negli stadi, secondo la società biancorossa è questo l’unico modo possibile per tutelare gli sportivi di Piacenza, in primo luogo gli abbonati. Sempre a questo proposito, il consigliere comunale di Forza Italia Sandro Ballerini ha inoltrato al Sindaco una mozione urgente al fine di conoscere quali siano attualmente i rapporti con il Piacenza football club, se vi siano in atto contenziosi e soprattutto sui tempi di attuazione ed i modi della messa a norma dello stadio. Ballerini chiede al Sindaco altresì di rispondere con urgenza in aula consiliare in modo di conoscere una volta per tutte ufficialmente se vi sono o meno irregolarità.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank