Pollastri a Putzu: \”Chiara a tutto il Pdl la volontà di fare le Primarie\”

“Tommaso Foti aveva chiesto in sede regionale l’autorizzazione a procedere alle elezioni primarie”. Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pdl Andrea Pollastri che interviene nella querelle tra lo stesso Foti e Filiberto Putzu che aveva denunciato una presunta immobilità del partito in merito a tale argomento. Secondo Pollastri Foti aveva puntualmente informato sia il coordinamento cittadino sia il coordinamento provinciale, tra cui lo stesso consigliere Putzu, e gli organi di informazione e tutt’oggi, conclude, si è in attesa di ottenere l’autorizzazione a svolgere le elezioni primarie.

“Per verità dei fatti, essendo stato presente al coordinamento regionale del Popolo della Libertà, tenutosi a Bologna sabato 26 novembre 2011, mi corre l’obbligo di riferire che in quella sede il Coordinatore provinciale del PDL di Piacenza, on. Tommaso Foti, ha richiesto ufficialmente ai due coordinatori regionali, Sen. Filippo Berselli e Sen. Giampaolo Bettamio – indipendentemente dalle decisioni del livello nazionale – di essere autorizzato, in via sperimentale, ad indire le elezioni primarie per la scelta del candidato Sindaco del PDL”.

“Rispetto all’individuazione dei possibili partecipanti quali votanti alle elezioni primarie, il Coordinatore Tommaso Foti ha pure sostenuto che esse dovessero interessare tutti gli iscritti alle liste elettorali del Comune di Piacenza, cioè tutti coloro che possono esercitare il diritto di voto nella nostra città”. “In quella sede, alle obiezioni mosse dai coordinatori Berselli e Bettamio, l’on. Foti ha ribadito – per quanto riguarda il profilo organizzativo indubbiamente impegnativo – la sostenibilità dell’iniziativa da parte del PDL piacentino”. “Di dette iniziative e proposte, l’on. Foti ha puntualmente informato sia il coordinamento cittadino sia il coordinamento provinciale, tra cui lo stesso consigliere Putzu, oltre la stampa presente ai detti incontri”. “Aggiungo che in dette occasioni l’on. Foti ha reso anche noto di aver inviato al riguardo una nota al Coordinatore nazionale del PDL on. Angelino Alfano, al fine di sollecitare l’autorizzazione richiesta in sede regionale. Sorprende, quindi, l’affermazione dell’ex Coordinatore cittadino Filiberto Putzu a proposito di una ingessatura del partito locale al riguardo, se non altro perché la proposta di quest’ultimo – ovviamente resa in forma pubblica, e come tale improduttiva di alcun effetto – altro non fa che riprodurre con un mese di ritardo ciò che ai competenti organi di partito l’on. Foti ha prospettato; tant’è che a tutt’oggi si è in attesa di ottenere l’autorizzazione a svolgere le elezioni primarie nelle forme più ampie di partecipazione popolare possibile”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank