Incendio in zona Caorsana, operazioni di spegnimento terminate

AGGIORNAMENTO – I Vigili del Fuoco hanno definitivamente smorzato l’incendio. Nessun ferito, nessun ulteriore rischio di esplosione tanto che Via Marcheselli è tornata ad essere aperta al transito. Ancora da calcolare l’ammontare dei danni e le cause che hanno portato all’esplosione della bombola.

 


 

Incendio in zona Caorsana, scongiurato il rischio esplosione

AGGIORNAMENTO – Sono ancora al lavoro i vigili del fuoco nella ditta Cima di via Marcheselli, dove la situazione è ora sotto controllo. L’incendio non è ancora definitivamente spento, ma si sta lentamente esaurendo l’acetilene all’interno della bombola da cui sono divampate le fiamme. Le operazione proseguiranno per un paio d’ore per mettere in sicurezza l’officina. Sul posto anche gli agenti della Questura. La strada rimane interdetta al traffico.

 

 


 

 

“Incendio in una ditta di carpenteria, bombole di gas a rischio esplosione”

Sono in corso le operazioni di contenimento dell’incendio scoppiato nella ditta di carpenteria Cima di via Marcheselli, in zona Caorsana. Le fiamme sono divampate intorno alle 16 in seguito all’esplosione di una bombola di gas all’interno di uno dei capannoni. Due le pattuglie dei vigili del fuoco accorse sul posto che, contenuto l’incendio, stanno ora mantenendo raffreddate con getti d’acqua le altre bombole presenti nelle vicinanze del rogo, per evitare ulteriori esplosioni. Per il momento rimane vietato l’accesso alla strada per ragioni di sicurezza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank