Ancora pochi giorni per l’assegnazione dei Premi fedeltà al lavoro

Scade lunedì 9 gennaio il termine per presentare la domanda di ammissione al Bando che premia la fedeltà al lavoro e il progresso economico.
Si tratta di una iniziativa della Camera di commercio che affonda le sue radici nel passato ma che intende dare un segnale attuale: il riconoscimento del valore del lavoro, del suo contributo alla crescita delle imprese e, di conseguenza, alla crescita dell’equità sociale. Perché solo se ci sono le imprese che possono assicurare occupazione e quindi reddito, si può garantire giusta dignità alle persone.

La presentazione delle domande può avvenire o direttamente, tramite consegna a mano presso l’Ufficio Affari Generali, o tramite lettera raccomandata o ancora attraverso la posta elettronica certificata (cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it).
Il modello di domanda è disponibile sul sito della Camera di commercio (www.pc.camcom.it) ma può essere anche richiesto direttamente agli uffici.
Non è necessario che a presentare la domanda sia il diretto interessato, lo può fare l’azienda per la quale ha lavorato oppure una associazione di categoria o sindacale.

I premi (diploma e medaglia d’oro) saranno assegnati in una cerimonia pubblica, alla quale presenzieranno le Autorità cittadine.

Sono due le categorie che possono ricevere i premi: lavoratori e lavoratrici residenti in provincia di Piacenza, dipendenti da imprese private (o collaboratori familiari delle imprese stesse) oppure pensionati già dipendenti di imprese private che si siano distinti per diligenza ed attaccamento al lavoro ed imprese piacentine nei settori industriale, commerciale, artigiano, agricolo e dei servizi o del terziario avanzato.

I premi messi a disposizione sono complessivamente 80.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank