Lega Nord Caorso, nuovo direttivo. Bibiana Corti confermata segretaria

Nuovo direttivo, giovane e a massiccia rappresentanza femminile, per la Lega Nord di Caorso. A un anno circa dall’inaugurazione, con il sindaco di Verona Flavio Tosi, della nuova sede di via Mandelli 17, nei giorni scorsi la sezione ha rinnovato i vertici, confermando alla guida il segretario Salima Bibiana Corti (vedi foto allegata). Ad affiancarla: Barbara Arda, nel ruolo di vicesegretario, lo storico militante Giuliano Rossi, responsabile amministrativo, Daniele Callegari, delegato agli enti locali, Annamaria Taffurelli, coordinatrice del gruppo Donne padane, Claudio Consolini, responsabile organizzativo e Diego Cavalli per il tesseramento. L’età media del gruppo è inferiore ai 40 anni. La sezione conta 70 adesioni tra militanti e sostenitori.
“Un gruppo giovane, affiatato e motivato, che vanta una importante presenza ‘rosa’, contro chi dice che la Lega è un movimento ‘maschilista’ – spiega il consigliere regionale Stefano Cavalli, anima storica della sezione caorsana –. Siamo orgogliosi delle nostre ‘donne padane’ e abbiamo nuovamente espresso fiducia a Salima per il buon lavoro messo in campo in questi anni. La ricca rappresentanza femminile, unita all’entusiasta adesione dei nostri ragazzi e di tanti operai, professionisti e studenti, dice del radicamento territoriale della Lega Nord, nata tra la gente, per la gente”.
“Siamo una sezione viva e dinamica – spiega il segretario Corti -. La nostra sede non è solo il luogo delle riunioni mensili, ma un autentico punto d’ascolto, nel centro del paese, per raccogliere le istanze dei cittadini e studiare soluzioni, grazie alla collaborazione dei nostri rappresentanti istituzionali”.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank