Arrestato Carlantonio Grassi per ricettazione e detenzione di armi

Coivolto anche un piacentino in una vasta operazione portata a termine dalle forze dell’ordine ligui. Fucili, mitra, pistole e munizioni. Un intero arsenale di armi da caccia e da guerra, rubate a collezionisti di Liguria e Toscana, è stato scoperto dai carabinieri di Genova in un’operazione che coinvolge anche la provincia di Piacenza. Quattro gli arresti, tra i quali un piacentino. In un casolare a Cornaro di Coli dove vive il 47enne Carlantonio Grassi sono state ritrovate numerose armi.Tra queste era presente anche  una mitragliatrice che venne sequestrata nell’ambito dell’indagine sul cosiddetto golpe Borghese del 1970. L’uomo è finito in manette con l’accusa di ricettazione e detenzione illegale di armi.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank