Calendario di Piacenza Expo in vista dell\’evento milanese 2015

Il 2012 sarà un anno ricco di eventi per Piacenza Expo. Ventiquattro le fiere programmate, altre sono già in cantiere a corollario della manifestazione principale che resta Geofluid, come ogni anno pari. Il presidente di Piacenza Expo Angelo Manfredini, durante la conferenza stampa di questa mattina, ha voluto segnalare l’importanza di alcuni eventi  inaugurati lo scorso anno come Colore, Arte Piacenza e Il mercato dei vignaioli indipendenti.

Inoltre ci sono alcuni appuntamenti completamente nuovi, come Forestalia: salone forestale italiano, che andrà parallelamente a Edilshow e Store (dal 19 al 21 ottobre) mostra convegno su progettazione, arredo e tecnologia del punto vendita.

Obiettivo, per Manfredini “ è di attirare sempre più espositori e visitatori, con la consapevolezza di aver intrapreso la strada giusta. Cioè andare a trovare quegli eventi redditizi che vanno a toccare nicchie di settori industriali che nelle grandi fiere non hanno un contesto così avvincente come quello di Piacenza Expo”.

In vista di Expo 2015, invece, nel prossimo autunno è previsto il Tomato World Forum, cioè una conferenza sul sistema del pomodoro da industria, prodotto bandiera individuato insieme alle istituzioni, per fare anche a Piacenza, durante i sei mesi della rassegna milanese, degli eventi satellite a Piacenza Expo.

Oltre alla fiere organizzate direttamente,Piacenza Expo ha ospitato nel nell’ultimo anno 45 eventi organizzati da terzi.
Seminari, convegni, mostre, spettacoli, riunioni associative hanno occupato la struttura di Le Mose nell’arco dello scorso anno.
 
Piacenza è stata scelta come location ideale in virtù della facile raggiungibilità e della comoda ubicazione alle porte della città e nelle vicinanze delle uscite autostradali. Piacenza Expo ha potenziato le attività di promozione del quartiere fieristico come sede ideale per incontri professionali ed i risultati non si sono fatti attendere. Molte organizzazioni nazionali ed aziende hanno trovato a Piacenza un ambiente meno problematico in termini di traffico e logistica rispetto ad esempio alla vicina Milano e, in tempi di crisi come questi, un vantaggio economico dovuto al minor costo di affitto delle strutture rispetto ai quartieri delle grandi città.
Tutto questo si unisce alla completezza di servizi che Piacenza Expo può offrire: dalla semplice locazione di sale convegni e spazi espositivi fino alla gestione complessiva di un evento. Non da ultimo gioca un ruolo fondamentale il territorio circostante che permette di abbinare agli impegni professionali anche momenti di svago e turismo nelle nostre vallate.
Questo aspetto si traduce anche in un indotto considerevole per il tessuto economico della città. Questi eventi coinvolgono diverse attività “di servizio”: catering, allestimenti, servizi giornalistici e riprese video, trasporti, interpretariato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank