Paolo Dosi (Pd): “Politiche famigliari al centro del mio programma \”

“La sfida per il futuro è lavorare per un welfare capace veramente di creare equità. In proposito, un ruolo fondamentale sarà quello che dovranno assumere le politiche della famiglia, che nel mio programma per la città hanno un rilievo decisivo”. Così si è espresso Paolo Dosi nel corso dell’incontro organizzato dall’Associazione 360 dal titolo “Da Trento a Parma, da Reggio Emilia a Piacenza. Viaggio nelle politiche famigliari locali”. Un seminario nel corso del quale sono stati illustrati i meccanismi più avanzati predisposti dagli enti locali per una fiscalità più equa, in grado di considerare l’importante ruolo svolto dai nuclei famigliari per garantire la coesione sociale. “Diversi sono i progetti già avviati dal comune di Piacenza in questi anni: Family card, voucher di sollievo per le famiglie numerose, prestiti sull’onore. Per il futuro bisogna puntare su tariffe per i servizi modulate a seconda dei carichi famigliari. Serve l’individuazione di un “fattore famiglia” che consenta di diversificare la contribuzione in base al numero dei componenti il nucleo famigliare e alla loro capacità contributiva. Anche in considerazione delle trasformazioni che coinvolgeranno nei prossimi anni le Province, è inoltre giunto il momento di lavorare per dar vita ad un’Agenzia per la famiglia, strumento di governo dell’intreccio tra tutte le politiche di welfare rivolte ai nuclei famigliari piacentini”.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank