Parma della Lega interroga la regione sulle tariffe dei treni

Il consigliere Maurizio Parma della lega nord ha presentato un’interrogazione  nella quale lamenta che nella nostra regione per il 2007 il costo dei biglietti ferroviari avrebbe subito un amento, in alcuni casi superiore di "almeno il doppio del tasso di inflazione", nonostante "il Ministro del Trasporti nel gennaio scorso avesse assicurato che le tariffe dei treni espressi e interregionali non sarebbero aumentate."Parma chiede anche perché l’esecutivo regionale,"invece di pretendere l’applicazione del regolamento delle ferrovie, che prevede l’uso della tariffa nazionale quando una tratta includa più regioni (come nel caso di quella Milano-Piacenza)" accetti che per i treni diretti in Lombardia da Piacenza venga applicata la più costosa tariffa regionale lombarda,

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank