Per la Canottieri Ongina sfida-verità contro Iglesias

Siamo praticamente all’inizio del girone di ritorno ed è presto per i verdetti, ma ci sono gare in una stagione che possono rappresentare crocevia fondamentali per il prosieguo. Una di queste è quella che attende la Canottieri Ongina, che sabato alle 18 a Monticelli riceverà la visita della Comer Iglesias in una sfida importante per la zona calda della classifica. Dopo il successo in trasferta a Mantova, la formazione giallonera ha incassato due ko in quattro set contro Sant’Antioco e Asti, mentre Iglesias arriva dal 3-2 subito in casa nel derby sardo proprio contro il Sant’Antioco.
 
QUI CANOTTIERI ONGINA – A presentare il primo match casalingo del girone di ritorno è il tecnico Gabriele Bruni. “E’ una sfida delicata – afferma l’allenatore della Canottieri Ongina – anche se è difficile trovare una partita che non lo sia in questo momento. Per noi è una delle ultime occasioni, anche se non è l’ultima spiaggia, perché nelle prossime settimane ci potranno essere altri risultati utili. Senza dubbio ci attende una sfida importante e impegnativa”. Quindi aggiunge. “E’ vero che Iglesias ha fatto molto bene soprattutto in casa, ma molte squadre si sono sbloccate in trasferta sul nostro campo.  Dobbiamo continuare a guardare gli aspetti positivi delle nostre partite e continuare a giocare senza mai mollare: sono convinto che prima o poi troveremo il giusto risultato. Già domenica scorsa ad Asti abbiamo disputato una buona gara, pur perdendo 3-1”. Per questa importante sfida, mister Bruni avrà l’intera rosa a disposizione e pare orientato a confermare il sestetto di domenica scorsa, con Lucotti in posto quattro in diagonale con Cordani. Unico dubbio al centro tra l’acciaccato Bozzoni e il collega di reparto Merli.
 
GLI AVVERSARI – La Comer Iglesias può contare su pedine d’esperienza come il palleggiatore Alessandro Ardu e il centrale Giacomo Scilì, che vantano trascorsi in A1 con la Tiscali Cagliari. Il sestetto è completato dall’opposto Della Nave, dai martelli Francesconi (anche lui ex Cagliari) e Pagano (negli ultimi due anni a Castellana Grotte in serie A) e dal libero Marchetti. Nella scorsa stagione, Iglesias ha dominato il girone F di B2 maschile, precedendo Pomezia e Casal Bertone e chiudendo con 66 punti, frutto di 23 vittorie e 3 sconfitte. Rispetto alla sfida d’andata, non ci sono il centrale Cremona e il tecnico Alessio Marotto, dimissionario e sostituito da Alberto Miconi.
 
I PRECEDENTI E GLI EX – La sfida tra matricole ha un solo precedente, quello del girone d’andata in terra sarda. In quell’occasione, la Comer Iglesias si affermò con un netto 3-0, frutto di una prestazione maiuscola soprattutto in battuta, mentre i gialloneri monticellesi non riuscirono, di fatto, a entrare in partita e ribaltare la situazione. La partita non vede alcun ex nelle fila delle due formazioni.
 
PROBABILI SESTETTI – Canottieri Ongina: Nibbio (P)-Boniotti (O), Cordani-Lucotti (S), Mecci-Bozzoni (C), Verri (L).
Iglesias: Ardu (P)-Della Nave (O), Francesconi-Pagano (S), Scilì-D’Auria (C), Marchetti (L).
 
SPONSOR DELLA GIORNATA – Lo sponsor della sfida tra Canottieri Ongina e Comer Iglesias sarà Cantine Mainetti (www.cantinemainetti.it). Già dal 1958 la passione per la vite e il vino deliziava i palati all’antica trattoria “Da Ninòla”, nel cuore di Castelvetro Piacentino. La passione del nonno si è trasformata in una vera e propria attività, tramandata poi di generazione in generazione. Ricordiamo in particolare Giovanni Mainetti, il vero fondatore, più di tutti lui ha creduto, inventato, costruito e prosperato questa azienda, inizialmente “alla vecchia maniera” aggiungendo poi nuove tecniche di coltivazione dell’uva, nuovi procedimenti di produzione e imbottigliamento e la distribuzione del prodotto. Dal 1999 sono i fratelli Gloria e Roberto Mainetti ad occuparsi dell’azienda, e ancora oggi vengono prodotti eccellenti vini, i classici dei colli piacentini, Gutturnio, Bonarda, Barbera, Malvasia, Ortrugo, Monterosso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank