Primarie, Paola De Micheli: “Si consolida la leadership del Pd\”

“Un Partito Democratico più forte nel centrosinistra e una candidatura, quella di Paolo Dosi, che sarà il punto di unità di tutta la coalizione”. E’ improntato alla soddisfazione il commento della parlamentare piacentina Paola De Micheli, di fronte al risultato delle elezioni primarie del centrosinistra.

“E’ stata una grande prova di democrazia – afferma – che ha premiato il lavoro di mobilitazione compiuto dai partiti e la qualità del confronto offerto in queste settimane dai sei candidati sulle questioni concrete. L’altro dato da sottolineare è che i due candidati del Pd hanno conseguito insieme il 75 per cento dei consensi, a dimostrazione della leadership rafforzata del nostro partito nella coalizione di centrosinistra che si appresta ad affrontare le comunali: il Pd ha avuto un ruolo determinante anche nella buona organizzazione della consultazione elettorale, per questo occorre  esprimere un plauso a tutti i volontari che hanno lavorato”.

“Un ringraziamento va all’impegno profuso – aggiunge – da Francesco Cacciatore e allo spirito di unità con cui ha accolto i risultati. Per Paolo Dosi si è trattato di una grande affermazione, figlia di un consenso diffuso nella città e della capacità di rappresentare al meglio le istanze dei piacentini: sono sicura che la sua candidatura, forte e radicata, sarà il perno dell’unità della coalizione”. “La vittoria di Dosi e del Pd è destinata – conclude la De Micheli – ad acuire le difficoltà del centrodestra, già evidenti alla vigilia di queste primarie, rilancia il centrosinistra e rafforza l’unità del Partito Democratico”.    

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank