Domenica trasferta a Busto Arsizio: mission impossible?

Domenica la Rebecchi Nordmeccanica sarà impegnata in trasferta per affrontare la Yamamay Busto Arsizio.
Si tratterà del terzo confronto della stagione fra le due squadre che sono state grandi protagoniste della Coppa Italia fino a scontrarsi nella finalissima di poche settimane fa, vinta da Busto Arsizio per tre a zero.

blank

In precedenza le due formazioni si trovarono di fronte all’inizio di dicembre a Piacenza, e anche in quella occasione, valida per la settima giornata di andata del campionato, la vittoria andò a Busto con un inappellabile tre a zero.

In questa stagione, perdere contro Busto Arsizio è stata una esperienza vissuta da tantissime squadre: il rendimento delle lombarde è più unico che raro, finora hanno perso una unica partita ufficiale ma con mille attenuanti, visto che si trattava di una gara di coppa CEV disputata solo poche ore dopo il termine vittorioso della impegnativa Coppa Italia.

Sarà una “mission impossible” per le piacentine? La risposta la darà il campo, per ora l’unica certezza è che la formazione di Marchesi sta lavorando come sempre, metendocela tutta in allenamento con l’obiettivo di dare il meglio di sè di fronte a qualsiasi avversaria.

TUTTO ESAURITO PER BUSTO-PIACENZA?
Voci ufficiali da Busto Arsizio  parlano di “richieste di biglietti assolutamente superiori alla norma”, al punto da lasciar prevedere la possibilità del tutto esaurito.
A intrattenere il pubblico fin da prima dell’incontro ci penseranno i “Capogiro”, che daranno vita a uno spettacolo con musica pop – funky – rock con inizio alle 17.15 sul palco del “Palayamamay Live Music” all’interno del palasport.
Poi, alle ore 18.00 l’attenzione sarà tutta sul rettangolo di gioco, quando il via all’incontro sarà dato dalla coppia arbitrale formata da Gabriele Balboni e Gianluca Cappello.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank