Caso Ballerini, tensione Udc – Levoni

Il gruppo dell’Udc in Consiglio comunale è ufficialmente sciolto. A confermarlo il segretario Gianguido Carini. Si tratta della conseguenza tecnica, ha spiegato Carini, dopo l’uscita del consigliere Ceccarelli ed il rifiuto del capogruppo Antonio Levoni di accettare l’entrata di Sandro Ballerini (Gruppo misto).

Un atteggiamento, quello di Levoni, che comunque non sembra essere piaciuto ai vertici del partito, visto che l’entrata di Ballerini era stata salutata con grande calore. Non solo perché avrebbe consentito il numero minimo per l’esistenza del gruppo in consiglio ma anche per la stima che il partito è sembrato tributargli: “E’ una persona molto stimata con la quale condividiamo i valori” ha spiegato il segretario Carini che ha poi aggiunto, senza tentennamenti: “Se Ballerini deciderà di correre con noi, come Terzo Polo, sarà il benvenuto”.

Nel frattempo continua il cammino dell’Udc verso le amministrative. Dopo l’incontro di ieri con Api e Fli è stato scelto il candidato, proposto dall’Udc, il cui nome non è ancora stato reso noto.

Quel che è certo, invece è che l’Udc correrà insieme al Terzo Polo senza appoggiare, almeno al primo turno né il centrodestra né il centrosinistra.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank