Dopo la sosta la Canottieri Ongina riparte contro Brescia

Dopo un week end di sosta, riparte il cammino della Canottieri Ongina, che nella quarta giornata del girone di ritorno di B1 maschile (girone A) torna in campo a Monticelli affrontando sabato alle 18 la Centrale del Latte Brescia. All’andata, i biancazzurri lombardi si imposero in tre set; la squadra di Bruni cercherà di riscattare questo risultato e soprattutto di conquistare punti importanti per rialzarsi in classifica.
 
QUI CANOTTIERI ONGINA – A presentare il match è il tecnico della Canottieri Ongina Gabriele Bruni. “Condivido il pensiero del nostro capitano Tencati: da qui alla fine, ci aspettano dieci finali e questa è la prima. Dobbiamo giocare con la consapevolezza di sapere di potercela fare, dobbiamo credere nei nostri mezzi e nelle nostre capacità. Il nostro compito in questo finale di stagione sarà difficile, ma il campionato non è compromesso. Brescia è una squadra molto quadrata, con diverse individualità importanti e con esperienza. Può contare su giocatori che hanno militato anche in serie superiori, come per esempio Sbrolla e Pignatti”. Quindi aggiunge. “Nella sosta abbiamo lavorato su aspetti pratici e semplici dove noi peccavamo molto, soprattutto nelle partite contro Asti e Iglesias. Sono stati buoni allenamenti”. Superati i malanni di stagione che avevano condizionato la settimana pre-Carpi, il tecnico giallonero avrà l’intera rosa a disposizione e si riserva fino all’ultimo di sciogliere un paio di dubbi nello starting-six.
 
GLI AVVERSARI – La Centrale del Latte Brescia è una formazione con diverse individualità di spicco. A partire dalla diagonale palleggiatore-opposto, con il regista Filippo Sbrolla (ex Mantova, Loreto e Latina in A2) e il bomber Gabriele Pignatti, che vanta trascorsi in A1 con Modena e che ha recentemente tagliato il traguardo dei 300 punti stagionali. Tanto talento anche al centro con William Maestrelli e Andrea Agnellini, particolarmente abili a muro, mentre la diagonale di posto quattro è formata dall’altrettanto talentuoso Filippo Sgrò (cresciuto nelle giovanili della Lube Macerata, poi a Crema e Verona in A2 e l’anno scorso a Potenza Picena con il giallonero Mecci) e da Paolo Crosatti in alternanza con Emanuele Rodella. Il libero è Alberto Morandi, mentre il tecnico è Roberto Zambonardi. Finora, Brescia ha disputato un ottimo campionato, testimoniato dal quinto posto a ridosso della zona play off. Nell’ultimo turno prima della sosta, la Centrale del Latte ha siglato il bis nel derby contro Bergamo, attuale terza forza del campionato. Inoltre, la squadra sarà protagonista davanti al pubblico amico nella Final four di Coppa Italia di B1 maschile, in programma il 6 e il 7 aprile.
 
I PRECEDENTI – Le prime sfide tra la Canottieri Ongina e Brescia risalgono alla stagione 2008-2009, con le due squadre impegnate nello stesso girone di B2 maschile. In entrambe le occasioni, la formazione monticellese si impose ai danni dei lombardi. Il primo confronto in B1, invece, è relativo al girone d’andata della stagione in corso, quando Brescia vinse 3-0 in casa. Il match di sabato non vede ex di turno, ma propone ugualmente diversi incroci individuali tra ex compagni di squadra in altre formazioni e ora rivali in questa sfida.
 
PROBABILI SESTETTI – Canottieri Ongina: Nibbio (P)-Boniotti (O), Cordani-Lucotti (S), Mecci-Bozzoni (C), Verri (L).
Centrale del Latte Brescia: Sbrolla (P)-Pignatti (O), Sgrò-Crosatti (S), Maestrelli-Agnellini (C), Morandi (L).
 
SPONSOR DELLA SETTIMANA – Lo sponsor della partita tra Canottieri Ongina e Centrale del Latte Brescia è Damacom Informatica, azienda di Cortemaggiore con sede nella centrale via Cavour al civico 18/A. L’impresa magiostrina è a fianco della Canottieri Ongina Volley per la quale nei mesi scorsi ha realizzato il sito web ufficiale consultabile all’indirizzo www.volleycov.com. Damacom Informatica è l’assistente ideale per tutte le aziende e i privati che, per varie esigenze, hanno a che fare con il mondo della tecnologia. Per chi vuole iniziare da zero ad utilizzare il personal computer, per chi intende migliorare le proprie conoscenze, i proprio strumenti di lavoro, per le aziende che necessitano di un continuo aggiornamento hardware-software per ottimizzare il proprio business, e in generale per tutti gli appassionati di informatica ed affini, Damacom offre soluzioni dalla A alla Z. Varie, semplici e personalizzate, sempre con un occhio di riguardo al rapporto qualità-prezzo del servizio proposto. Per maggiori informazioni, si può consultare il sito www.damacom.biz oppure telefonare al numero 0523/832035.

blank

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank