Calendasco: ritrovata refurtiva abbandonata proveniente da diversi colpi

Misterioso rinvenimento lungo le sponde del fiume Trebbia nei pressi di Calendasco. I carabinieri hanno infatti trovato un’abbondante quantità di materiale molto probabilmente derivante da alcuni furti effettuati nella zona. Si tratta di oggetti da cucina come piatti, bicchieri, forchette, vassoi, shaker e alcuni oggetti in acciaio tra cui portafiori, vasi, candelabri e 1500 monete da collezione. Non è chiaro il motivo per cui la refurtiva sarebbe stata abbandonata. Alcuni oggetti sarebbero già stati recuperati dai proprietari. I carabinieri fanno quindi appello a chi avesse subito furti nell’ultimo periodo nella zona di Calendasco a sporgere denuncia per poter recuperare la merce rubata. Si avvisa però che la refurtiva si trova in pessime condizioni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank