Calcioscommesse: oggi al via gli interrogatori della federcalcio

Lo scandalo del calcioscommesse interessa per la seconda volta la Federcalcio. Sono iniziati oggi gli interrogatori del procuratore Stefano Palazzi, dopo le novità emerse dall’indagine della Procura di cremona che ha visto confessioni importanti. I primi ad essere sentiti sono l’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni e il calciatore dello Spezia, attualmente fuori rosa, Filippo Carobbio. L’incontro invece con Carlo Gervasoni, ex calciatore del Piacenza è slittato per esigenze legate al lavoro della Procura di Cremona. Sia a Carobbio che a Doni, saranno chieste informazioni su altre gare che riguardano il Piacenza, oltre alla famosa partita di Bergamo. I match sotto la lente d’ingrandimento sono Siena – Piacenza e Piacenza- Pescara.

I probabili deferimenti dovrebbero arrivare entro metà maggio, poi di seguito i processi e le eventuali sanzioni che riguarderanno il prossimo campionato. Non sarà invece presa in considerazione l’amnistia sportiva proposta dal procuratore di Cremona Di Martino, per ridurre le pene a chi decide di collaborare. Il Presidente del Coni Giovanni Petrucci ha già fatto sapere che l’ipotesi amnistia è irrealizzabile.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank