PrimariePdl. Paparo al Barino con il gruppo \”Sveglia! Sveglia! Sveglia!\”

Dalla rete alla piazza, dalla partecipazione virtuale su Facebook a quella reale in piazza Cavalli. Era nell’aria già da qualche tempo.  Ora con l’annuncio via internet dell’altro ieri è ufficiale.

Il “popolo” del gruppo di Facebook “Sveglia! Sveglia! Sveglia!”, fondato da Andrea Paparo, assessore alle Politiche del Lavoro della Provincia di Piacenza, si è dato sabato mattina alle 10,30, un appuntamento “fisico” sotto i portici del Comune.
 “Sono passate tre settimane dalla creazione del gruppo – scrive Paparo sul social network  – Centinaia di noi hanno partecipato con proposte e commenti. Dobbiamo chiederci se è venuto il momento di farci carico delle scelte pubbliche che riguardano tutti noi. Oggi siamo davanti a un bivio: rimanere un gruppo su FB o diventare il primo movimento piacentino trasversale nato nella rete per svegliare Piacenza. E’ una decisione impegnativa che dobbiamo prendere tutti assieme. Io ci sono. Voi ci siete?”.  

Un movimento trasversale che in effetti ogni giorno di più sta raccogliendo consensi bipartisan e ciò grazie a una ricetta semplice ma che di fatto nessuno sinora aveva usato davvero se non per qualche slogan: la partecipazione. Con “Sveglia! Sveglia! Sveglia!” la piattaforma Facebook è stata trasformata in uno strumento efficacissimo di “democrazia partecipata”: chiunque abbia un computer, un tablet o uno smartphone può iscriversi al gruppo gratuitamente, rapidamente e semplicemente, e una volta iscritto può dire la sua sulla città che vorrebbe “postando” proposte nuove o commentando le proposte altrui. Un’esplosione di consensi e più in generale una vivacità di movimento che nel giro di poco dall’apertura del gruppo hanno fatto emergere la necessità di creare un “contenitore” nel quale ordinare meglio il fiume di idee che nel frattempo stava e sta tuttora invadendo il social network.  

E’ così che è nato il sito internet www.100ideexPiaxcenza.net curato dalla società piacentina di comunicazione Jamedia: uno strumento più strutturato nel quale chiunque, anche chi non è iscritto a Facebook, può condividere le proprie idee o addirittura presentare progetti articolati (esiste un apposito form da compilare) selezionando una delle cinque categorie o aree di discussione ben visibili già nella home page del sito: sviluppo economico, centro storico e turismo, welfare e sociale, ambiente e sport, urbanistica e infrastrutture.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank