Morpho Piacenza – Giorgio Tesi Group Pistoia 74-79

Morpho Piacenza – Giorgio Tesi Group Pistoia    74-79 (26-10; 36-36; 62-54; 74-79)

blank

Primo Quarto La partita è iniziata ai cento all’ora, attacchi fulminanti che primeggiano sulle difese. Gli Equilibri possono modificarsi da un momento all’altro il punteggio finale del primo quarto 22-16. Pistoia ha il secondo attacco del campionato e non ha perso l’occasione per dimostrarlo, ma anche Piacenza ha fatto molto bene.

Secondo quarto: Piacenza ha iniziato a fare più pressione nella fase difensiva. 26-20. Piacenza  allunga 28-22. Sorpasso ospite 28-29. Piacenza sembra tornata quella della prima parte della stagione, vogliosa e combattiva. Harrison allunga 36-33. Hardy mette a segno una tripla fondamentale 36-36. Tutto apertissimo. Piacenza ha cercato più di una volta di distanziare gli avversari anche con otto punti di vantaggio, Pistoia ha sfruttato le sue individualità per riportarsi in parità

Terzo quarto: subito a segno Voskuil 38-36. Pistoia sorpassa 38-39 con Jones. Galanda commette l’ennesimo fallo di passi. Harrison da tre punti 45-39, ma Saccagi gli risponde 45-42. 55-51 break tutto targato Alan Voskuil. Altra tripla di Voskuil 58-53. Ancora Voskuil 62-53, massimo vantaggio per Piacenza.62-54.

Ultimo quarto: 64-61. Pistoia sorpassa 64-65. Si prevede un finale incandescente. Infante prova da tre punti, ma è azzardatissimo. 64-69. 5 punti di vantaggio per Pistoia a venti secondi dalla fine. 72-77. Dopo due ore di gioco tutti si decide in 21 secondi. Voskuil sbaglia la tripla, 74-79.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank