Mazzoni (Pdl) al Terzo Polo mai nato: \”Uniamoci contro la sinistra\”

“L’epilogo del tavolo del Terzo Polo, anche a Piacenza, dimostra come il bipolarismo sia l’unica strada oggi possibile. Per questa ragione faccio un appello agli amici dell’Udc, di Api e di Fli affinché si possa ritrovare un’unità cementata su valori che sono da sempre comuni”. Lo afferma il candidato alle primarie del Pdl Carlo Mazzoni a seguito della notizia del fallimento del progetto del Terzo Polo. “Guardo al centrosinistra e al candidato Paolo Dosi e sono fortemente preoccupato. Leggo infatti che il segretario del Prc Roberto Montanari vuole spostare a sinistra l’asse della coalizione. In pratica mi sembra di rivedere il film dell’Unione. Mi chiedo come una forza che si professa riformatrice come il Partito Democratico possa convivere con forze come Prc e Sel. Il destino è già scritto: Dosi non riuscirà a governare”. Quanto all’Udc, a Fli ed Api, Mazzoni è chiaro nel rivolgersi ai segretari Gianguido Carini, Fabio Callegari e Fabrizio Faimali: “Ricostruire un polo alternativo a questo centrosinistra è possibile. Al di là delle questioni nazionali, qui a Piacenza la nostra alleanza ha sempre dimostrato di governare bene. Ad unirci ci sono quei valori che da sempre portiamo avanti con passione e dedizione”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank