Polledri (Lega): \”Sicurezza, niente sconti a chi delinque\”

“Il Comune dovrà dare il massimo. E chiederemo il massimo anche agli extracomunitari perché noi non faremo sconti”. E’ questo il messaggio chiaro lanciato dal candidato della Lega Nord Massimo Polledri che ha avviato la sua campagna elettorale questa mattina al Barino di Piazza Cavalli con un brindisi benaugurante. Attorniato dai fedelissimi e dal coordinatore cittadino Paolo Mancioppi (c’era anche il musicista Franco Bagutti), Polledri ha parlato di una città che nei prossimi anni dovrà avere una marcia in più. Chiaro lo slogan, giocato sul suo nome di battesimo: “Vado al massimo. Per un sindaco che fa la differenza”.

“Ho avuto il massimo dalla vita e anche in fatto di privilegi – ha detto il candidato – e voglio tornare a dare il massimo per Piacenza. Non c’è spazio per gente che fa compromessi, per i timidi. Ci vuole una marcia in più. Chiederemo il massimo ai cittadini, alle banche per le nostre famiglie, e anche al Comune. Vogliamo un Comune più leggero, che costi meno; chiederemo il massimo anche agli extracomunitari perché vi sia meno criminalità. Non faremo sconti a nessuno”. Freccita a Paolo Dosi, candidato del centrosinistra: “Loro partiranno in mille? Da Marsala si stanno già grattando la testa”. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank