Pallanuoto: il Piacenza Everest Morpho vittorioso a Milano

SERIE C:

blank

BOCCONI SPORT-PIACENZA 5-12

Formazioni

Bocconi : Porcelli, Napolitano,Circo 2, Marini 1,Martucci,Paglaira,Soprano 1, Carluccio ,Polizzi,Khunreich,Cesari,Forlisi 1

Piacenza Everest Morpho: Dufour, Maggioni 1,Sbaraglia, Gioia 3,Cighetti, Binelli 1, Ferracane 3Bagnoli, 2,Nenci 1,Furni 1,Sgarbi

Dopo la partita di sabato scorso persa con la Dinamica To , il Piacenza Everest Morpho ripartiva dalla trasferta di Milano con la Bocconi .

La squadra si è presentata al via con qualche defezione e qualche acciacco Dufour e Cighetti sofferenti alla schiena , Galante e Adami assente per impegni , Cavallera con una microfrattura alla mano , e per queste motivazioni la trasferta presentava non poche insidie .

Al via dopo un batti e ribatti e alcune fasi di studio va in gol Ferracane con un tiro dalla distanza , al quale risponde la Bocconi e sul finire di tempo è abile Gioia in fase di attacco alla difesa a zona a siglare e infine ancora Ferracane che beffa il portiere con un tiro potente e preciso.

Il secondo tempo si apre ancora con una segnatura in supreriorita’ numerica della Bocconi , poi è Bagnoli che in posizione decentrata sferra in un gran tiro che si insacca alle spalle del portiere , accorcia sul finire del tempo la Bocconi con un tiro di rimbalzo , chiude il tempo una segnatura di Maggioni che dalla lunga distanza beffa il portiere con una colomba .

Il terzo tempo inizia con uan segnatura di Furini un under 17 della giovanili del Piacenza ormai diventato una realta’ della prima squadra, risponde la Bocconi che sigla 2 gol in sequenza accorciando le distanze, sul finire è Binelli con un’azione sui due metri mette il suo sigillo alla partita .

E’ ancora Bagnoli che sigla all’inizio del terzo seguono in successione Nenci e Gioia , rispondeva la Bocconi con il definitivo risultato che chiude la partita sul 5 a 12.

Bolzonetti a fine partita commenta ” Dopo la partita di sabato scorso , e la settimana travaglaita dovevamo ripartire con il piede giusto , e così è stato anche se ancora siamo troppo “solisti” e poco gruppo . Sono contento per i giovani che via via si vanno ad integrare ai piu’ esperti , oggi Furini ha siglato una rete , Sgarbi che è un Under 15 ha giocato con personalità come Sbaraglia (under 17) che quando è stato chiamato in causa ha risposto in modo positivo, questi ragzzi sono il futuro della Piacenza Pallanuoto, e dietro ce ne sono altri che stanno crescendo “commenta alla fine il tecnico .

Sabato prossimo la formazione piacentina sara’ di scena per la prima di ritorno a Varese , al gruppo si dovrebbe aggregare Alessandro Indaco assente da Natale per poblemi ad una spalla .

UNDER 17

PIACENZA-BUSTO ARSIZIO 15-7

Formazione:

Bosi,Di Gianni, Cociti,Sbaraglia,Cutolo,Furini,Tosi,Bianchi,Merlo,Martini,Sgarbi

I ragazzi dell’under 17 hanno vinto una gara maschia e combattuta contro il coriaceo Busto

La squadra era folta di under 15 (ben 5 !) che hanno dato manforte ai compagni

Da segnalare l’ottima prestazione in porta di Bosi che ha preso posto all’ultimo minuto dell’infortunato Brianzi.

UNDER 15

VARESE – PIACENZA 6- 15

Formazione:

Maiocchi,Bernini,Tosi,Merlo,Bianchi,Bacchi,Martini,Fanzini,Tassi,Cavalli,Schiavo, Chiappini

Ennesima prova di forza ed ennesima vittoria per i ragazzi di Mister Di Gianni nel campionato di serie A under 15

Inizio scoppiettante e parziale di 7-1 per l’Everest-Morpho con doppietta di Martini e Bianchi.

Nel secondo tempo stesso copione con un parziale di 4-2 con doppietta di Merlo.

A questo punto il via delle girandole di sostituzioni e nuovo parziale di 3-1 per i nostri portacolori a dimostrazione di quanto sia forte la rosa completa dei 13 giocatori piacentini

Ultimo tempo all’insegna della stanchezza (tutte le partite fuori casa si disputano in orari serali proibitivi) e parziale di 2-1 per i padroni di casa.

“Siamo stati devastanti nelle prime due frazioni,dopodiche’,ci dice Mister Di Gianni, i ragazzi hanno tirato i remi in barca pensando alla partita del giorno dopo con l’under 17.

Sabato prossimo alle 17.00 alla Raffalda incontreremo i pari classifica del Bergamo in una gara che sara’ decisiva per le qualificazioni nazionali”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank