Rapinarono marocchino, due i responsabili individuati ma uno fugge in Marocco

I carabinieri della stazione di Piacenza principale hanno scoperto gli autori di una rapina avvenuta agli inizi di febbraio in via Pastore, alla Farnesiana, ai danni di un marocchino di 48 anni che sotto casa era stato aggredito da tre sconosciuti davanti alla figlioletta di sette anni.

I carabinieri, grazie ad alcune testimonianze e a una serie di indagini, sono risaliti all’identità di due marocchini pregiudicati residenti in città che sono stai riconosciuti come gli autori della rapina e del pestaggio. Sono stai entrambi denunciati a piede libero ma uno di loro è già fuggito in Marocco.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank