Piacenza, caduta dal tetto
fatale per un pensionato

Si è spento ieri sera all’ospedale di Parma, Luciano Gregori , 62 anni, precipitato ieri da una scala, mentre saliva sul tetto della sua abitazione a Pontenure (Piacenza). Un volo di 4 metri che gli è stato fatale. L’operaio meccanico in pensione, trasportato in eliambulanza nel reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma, è morto dopo poche ore dopo il ricovero per i gravissimi traumi riportati nell’impatto al suolo.

La tragedia ieri pomeriggio intorno alle 13,30 all’esterno di una villetta in via Pagani 4 dove Gregori viveva e dove era stato da poco allestito un cantiere. Sembra che ieri pomeriggio il 62enne abbia deciso di salire per controllare a che punto fossero i lavori. Giunto all’altezza del tetto, però, è improvvisamente precipitato a terra sul selciato del vialetto attorno alla casa.

 

27 marzo 2012

“Cade da una scala a Pontenure, piacentino gravissimo”

AGGIORNAMENTO – Sono ancora molto gravi le condizioni dell’uomo di 62 anni che questo pomeriggio è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto dal tetto della sua abitazione in via Pagani a Pontenure. L’uomo è infatti scivolato dalla scala facendo un volo di quattro metri e battendo violentemente la testa. Attualmente si trova ancora ricoverato in condizioni disperate nel reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma dove è arrivato d’urgenza a bordo dell’eliambulanza.

Ore di apprensione per le sorti del piacentino di 62 anni che, nel primo pomeriggio di oggi è caduto da una scala in cima al tetto della sua abitazione di via Pagani a Pontenure. L’anziano, dopo aver perso l’equilibrio è caduto da circa 4 metri d’altezza battendo violentemente la testa. Sul posto i carabinieri, il 118 e l’elisoccorso che è atterrato nel campo sportivo. Le sue condizioni sono critiche e per questo è ricoverato in rianimazione a Parma.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank