Ermanno Biselli la vittima del tragico crollo di San Giuliano di Castelvetr

E’ il 79enne Ermanno Biselli la vittima del tragico crollo avvenuto ieri a San Giuliano di Castelvetro. L’uomo è stato estratto ancora vivo dai vigili del fuoco di Fiorenzuola poco prima delle 19 di ieri sera, ma è morto poco dopo. Ermanno Biselli stava lavorando nel solaio della palazzina da ristrutturare acquistata otto mesi fa, quando – intorno alle 17,40 di ieri – il pavimento del sottotetto  è crollato, risucchiandolo sotto dopo un volo di alcuni metri. Schiacciato dalle macerie, l’uomo è stato estratto ancora vivo, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dei soccorsi. Biselli, molto noto per aver fondato l’impresa di pompe funebri Biselli-Chiusa, lascia la moglie, Elda Vecelli: era stata proprio lei ad allertare i vicini dopo aver sentito il boato del crollo che ha provocato la morte del marito.  

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank