Solenghi (Piacenza Bene Comune): \”Canale Aguzzafame trasformato in discarica\”

A meno di una settimana dalla pulizia che i candidati e i volontari della lista civica Piacenza Bene Comune hanno condotto nell’area dietro la discoteca ex-Chikos di Borgotrebbia, il candidato sindaco Piero Solenghi è tornato sul posto. L’area ripulita domenica da una ventina di volontari – tra tanti membri della lista civica – è ancora in buono stato. “Non si può dire la stessa cosa della zona verde lungo la strada sterrata che costeggia il canale Aguzzafame a fianco del Diversivo Ovest trasformato in una discarica” commenta Piero Solenghi..

IL COMUNICATO
Interi sacchi di immondizia, appesantiti da grossi sassi per farli affondare tra le sterpaglie, si ritrovano in ogni angolo a fianco di materassi abbandonati, resti di televisioni, borsine della spesa piene di contenitori di plastica. Tra i rifiuti anche i resti di un cane morto. Il canale che corre appena sotto l’autostrada, poi, è completamente ricoperto da sacchi di immondizia.
«Sono cinque anni che continuo a fare segnalazioni su segnalazioni, ma la situazione non cambia» lamenta Roberto Bottazzi, abitante di Borgotrebbia che non riesce a rassegnarsi a vedere l’area verde a due passi dal centro della città trasformata in una discarica. «Fino a pochi giorni fa qui le sterpaglie erano alte ed era tutto nascosto, ma ora sono venuti a tagliare l’erba ed è riemerso fuori tutto».
«Abbiamo fatto decine di segnalazioni – ha sottolineato il candidato sindaco di Piacenza Bene Comune – l’ultima non più di una settimana fa. Sono venuti a prelevare quello che abbiamo raccolto con i volontari della nostra lista civica, ma il resto della zona è rimasto come era».
«Per cambiare le cose, dobbiamo cambiare noi stessi. Far capire a tutti che il verde è un bene di tutti e che va protetto come fosse nostro: perché è nostro».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank