Nuovo point per Piacenza Bene Comune: \”Siamo qui per voi\”

Così vivo il “sotto Coin” non lo si vedeva da tempo. Un centinaio di persone si sono ritrovate oggi al point di Piacenza Bene Comune (in via san Siro, 7/B davanti al Politeama) per la presentazione ufficiale alla città della lista che sosterrà Piero Solenghi alle prossime elezioni amministrative del 6 e 7 maggio.

«Trentadue persone che vogliono fare il bene della nostra città, della vostra città». Così ha esordito l’aspirante sindaco Piero Solenghi che ha ricordato come Piacenza Bene Comune non sia una lista «come le altre».
«Siamo una lista civica vera – ha proseguito il candidato sindaco – che vuole lavorare per scardinare un sistema antidemocratico  e promuovere la partecipazione». Una partecipazione che nascerà direttamente tra la gente. «Saremo nei vostri quartieri, che sono i nostri quartieri. Vogliamo ascoltare le persone, vogliamo ascoltarvi».
Proprio per questo il programma elettorale è stato lasciato aperto. «Aperto alle vostre idee, ai vostri suggerimenti, alle vostre critiche. Il nostro programma, sarà il vostro programma e lo vogliamo scrivere insieme a voi».

La parola, quindi, è passata a Laura Chiappa, candidata di punta nella lista. «Sono qui perché sono il ritratto di questa lista: sono una cittadina che da sempre è impegnata nel campo del volontariato e si batte per il bene comune dei cittadini». La frustrazione di non essere stati ascoltati e di essere stati messi in «un angolo», ha spinto Laura Chiappa, alla pari degli altri candidati, a metterci la faccia. «Siamo stanchi di amministratori che ti ascoltano solo in occasione delle elezioni. Per questo abbiamo deciso di intraprendere questo percorso creando una lista che è veramente civica perché noi, a differenza di altri, non appoggiamo alcun partito. Siamo persone come voi che vogliono entrare in Consiglio per farci ascoltare. Saremo la vostra voce in Comune ma lo saremo anche dopo perché questa esperienza non si esaurirà con l’appuntamento elettivo e proseguirà indipendentemente dai risultati delle urne».
«Per questo vi chiediamo aiuto – ha concluso Laura Chiappa – Parlate di noi, delle nostre idee, dei nostri progetti. Aiutateci a diffondere il bene comune».

I candidati si sono presentati alla città. Nome, cognome e «sono qui perché». Pendolari, insegnanti, giovani, studenti, lavoratori precari e professionisti. Una lista di cittadini fatta per i cittadini. Una lista veramente civica.
Alla presentazione della lista era presente anche Walter Felber, studioso austriaco, che ha creato un sistema per lo smaltimento di rifiuti che ricicla il 100% del materiale di scarto. Felber si è intrattenuto con alcuni candidati illustrando il progetto sua creazione in vista di un incontro di approfondimento che verrà organizzato a breve dal comitato Piacenza Bene Comune.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank