Bakery Basket 87 – Conad Ozzano 72

ROSELLI 0, PALEARI 17, ANTOZZI 2, MASSARI 12, PIROLO 2, AGOSTINI NE, ZANATTA 4, PALOMBITA 31, VILLA 14, GIUDICI 5

Missione riuscita per il  Bakery che costringe il fanalino Ozzano alla 12 sconfitta consecutiva e si conferma pronto per il rush finale per cercare di entrare nelle prime 4 della regular season. La partita inizia con due azioni nulle concordate dalle squadre per protestare contro l’ipotesi della FIP di rivoluzionare il campionato di serie C che non trova d’accordo la Lega pallacanestro. Dopo è un Palombita show che con un 4 su 4 da tre che mette subito avanti la squadra di Petitti. Ozzano rimane in corsa perché Bakery non difende al meglio ed in questa fase gli attacchi sono decisamente superiori alle difese. La qualità superiore dei biancorossi permette ai padroni di casa di essere in vantaggio al primo quarto di sette punti (25-18).
Nel secondo quarto l’abbrivio non cambia con Palombita e Paleari supportati da Villa e Massari che arrivano al massimo vantaggio (+12) per poi arrivare all’intervallo sul 45-36.
Petitti nell’intervallo chiede un atteggiamento difensivo più forte ed i suoi lo seguono toccando il vantaggio di 22 che Ozzano limita sul finire del terzo quarto al meno 18 grazie alla verve di Poli che chiuderà con 28 punti.
L’ultimo quarto è spettacolare per le giocate di Paleari, Palombita e Villa mentre sono da segnalare anche i punti di Pirolo (2) ed Antozzi (2) che si meritano un buon minutaggio. La gara si conclude sul 87 -72 per la Bakery che nelle due prossime trasferte di Lugo e San Lazzaro si gioca le possibilità di entrare nelle prime quattro. Migliore dei biancorossi Palombita con 31 punti (5/8 da 2 e 5/8 da 3, 6/7 dai liberi e 8 falli subiti).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank