Maroni spinge la Lega Nord
e Polledri: “Sarà un ottimo sindaco”

“Questo è un governo di pasticcioni, che ha aumentato le tasse. Di Monti avrebbe fatto meglio anche il ragionier Ugo Fantozzi. C’è una sola speranza per i cittadini, e questa si chiama Lega Nord”. Lo ha detto l’ex ministro degli Interni Roberto Maroni arrivato in città per sostenere la candidatura di Massimo Polledri a sindaco di Piacenza. Maroni alle 18 ha partecipato a un aperitivo con il candidato e con i maggiorenti della Lega piacentina, in serata cena alla Volta del Vescovo. Un tour per le vie cittadine e poi il dibattito alla Sala dei Teatini con il dibattito moderato dal giornalista del Corriere della Sera Marco Cremonesi. Da ex ministro del Welfare Maroni ha parlato della crisi del lavoro sempre polemizzando con l’attuale Governo. “I nostri imprenditori fanno fatica. Monti aveva detto: rigore, equità e crescita. E invece finora ci sono state solo tasse, tasse, tasse. Noi proponiamo di distinguere la pressione fiscale ordinaria e quella di chi produce ricchezza, come le microimprese e le imprese famigliari, come succede nei paesi scandinavi. E poi basta sperperi e privilegi delle regioni del Sud”. Il giudizio “totalmente negativo” contro il governo Monti continua: “Hanno rimesso l’Ici, tolto soldi alla tesoreria, è aumentato il debito pubblico. Il giudizio non può che essere negativo”. L’ex ministro ha poi parlato anche del caos Imu. “La casa non è un investimento speculativo, ma affettivo. Un altro pasticcio, i cittadini rischiano sanzioni senza colpo”. Sul ruolo del Carroccio nel prossimo futuro è stato ancora chiarissimo: “Vogliamo diventare il primo partito della Padania. Polledri? Massimo è un ottimo leghista, sarà un ottimo sindaco. Vista la crisi economica gli consiglierei di vincere al primo turno”.

Nel corso del dibattito, Polledri ha anche polemizzato con il Pdl: “Oggi il Pdl schiera un rappresentante (Andrea Paparo) della corrente di Alemanno. Quando portava i calzoncini corti era nell’Msi, anche il capolista (Foti) era nell’Msi”. Ed ha poi annunciato l’appoggio, oltre che dei Pensionati, anche dei rappresentanti della lista civica Forza Piacenza Insieme dell’avvocato Gianmarco Lupi (“non abbiamo trovato nel Pdl una forza in grado di ascoltarci” ha detto Lupi). Infine Polledri ha letto un messaggio rivolto a Maroni da Magdi Cristiano Allam.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank