Santanchè sostiene Paparo? Lui: \”Meglio di no\”

Sgradita al portacolori del Pdl la “pasionaria” della destra. Per questo ieri Riccardo Palmerini, coordinatore del Movimento per l’Italia in città, ha chiarito con gli organi di stampa che Daniela Santanché verrà a Piacenza il 26 aprile in campagna elettorale ma a sostenere solo Annamaria Losi, candidata nella lista del Popolo della Libertà in quota Movimento per l’Italia (Mpi), l’area politica del centrodestra fondata dalla deputata ed ex sottosegretaria del governo Berlusconi.

Una rettifica sul tour piacentino di Santanché, che inizialmente sembrava finalizzato a «sostenere la candidatura di Paparo» oltre a quella di Losi.
La virata è nata dop che su Facebook, in particolare nel gruppo “Sveglia” si sono succeduti commenti negativi al sostegno di Santanchè a Paparo. Così, dopo pressioni dell’entourage del candidato su Palmerini sarebbe arrivata la precisazione.
Un’immagine, quella di Santanchè, che lo staff di Paparo ma anche i suoi sostenitori ritengono quindi screditata.
La riprova nella valanga di commenti “arrabbiati” che ieri si sono letti sui siti Internet che riportavano la notizia dell’arrivo di Santanché a sostegno di Paparo: “lasciare” l’onorevole deputata “al Millionaire con Briatore”, o quell’altro che gli chiede se «vuoi perdere voti» mostrandosi con al fianco «uno dei personaggi più sgradevoli della politica». «Lasciala perdere, meglio nessuno». Oppure “mi cadi sulla Santanchè? Peccato. Ci avevo un po’ creduto alla storia della gente nuova, fresca, fuori dalle logiche di partito”. Ed è stato lo stesso Paparo, ancora prima della rettifica, a rispondere direttamente sul gruppo: “Non ho bisogno e non ho cercato certi sponsor ed ho già dichiarato da tempo che per me i veri ‘big della politica’ sono i cittadini”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank