La Rebecchi Nordmeccanica pareggia e rimane prima

Una vittoria ed una sconfitta per la Rebecchi Nordmeccanica nel turno pasquale contro Rimini Riviera chesegnava l’esordio casalingo dei biancorossi in IBL 2. In virtù di questo risultato la squadra di Marenghi mantiene il primato in classifica insieme ai romagnoli ed al Macerata. In gara1 successo ospite per 7-6 al termine di nove innings molto combattuti nei quali fino all’ultimo i padroni di casa hanno cercato di ribaltare la situazione. Una sconfitta di misura che ha lasciato parecchio amaro in bocca (ancora all’ultimo attacco le basi erano cariche) e che è stata perentoriamente riscattata al pomeriggio con un 7-1 che non lascia spazio a repliche. Ottimo l’esordio del lanciatore Danny Salvador Forte, rimasto sul mound sette riprese e rilevato da Murari ( in gara 1 i lanciatori erano stati Castagna, Gabbiani e Perez). Su Forte erano puntati i riflettori, dopo il suo repentino arrivo dalla Venezuela a seguito dell’infortunio di Angelucci, e la sua prestazione lascia fiduciosi in vista della prosecuzione del campionato. Un campionato che dopo due turni vede come detto tre squadre in testa on Grossetto ancora all’asciutto. Ieri doppietta di Macerata sui maremmani ( 3-1 e 8-1) mentre nell’anticipo di sabato Castenaso e Nettuno avevano impattato ( 13-5 e 2-13). Rinviata infine Collecchio-Senago Milano United.LA CLASSIFICA: Piacenza, Rimini e Macerata 750 (4-3-1), Castenaso (4-2-2), Collecchio e Senago (2-1-1) 500, Nettuno 250 (4-1-3), Grosseto 0 ( 4-0-4).PROSSIMO TURNO: Castenaso-Piacenza, Macerata-Collecchio, Senago-Nettuno e Grosseto-Rimini.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank