Villani (Pdl): \”Sistema Vendola anche nella sanità emiliana\”

Pendolari e sistema sanitario. “Due ferite” aperte della regione Emilia Romagna secondo il capogruppo del Pdl in Regione, il parmigiano vicepresidente di Iren Luigi Villani, che questa mattina ha fatto visita a Piacenza per sostenere la candidatura di Andrea Paparo a sindaco. Chirurgo di professione (in aspettativa), Villani ha definito il sistema sanitario “incapace ad organizzare”. “Anche nella nostra regione – ha aggiunto Villani – vige il sistema Vendola di favoritismi nella scelta dei professionisti. E Piacenza non fa eccezione (Villani ha lavorato in ospedale a Piacenza, ndr)”. Sui pendolari ha attaccato Trenitalia: “E’ un sistema ferroviario che non dà il servizio adeguato. E Fer Servizi è un buco nero. Vogliamo istituire una commissione d’inchiesta in Regione sullo spreco di risorse”. Presente alla conferenza, oltre a Paparo, anche il parlamentare e capolista Tommaso Foti. “Non si può tollerare che i 15 minuti di ritardo accademico non vengano considerati ritardo. Occorre rivisitare il contratto di servizio prevedendo sanzioni vere e non irrisorie come quelle attuali (per mezz’ora di ritardo Trenitalia paga una penale di 150 euro)”. E ancora Paparo: “Alla Regione manca il coraggio di rintuzzare Trenitalia. Noi interverremo con più energia di quanto sia stato fatto finora”. Infine il candidato Carlo Mazzoni ha concluso denunciando un “centralismo strano della Regione” e la necessità di aprire subito un tavolo di confronto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank