Granfondo Valtidone domenica 29 aprile, 500 ciclisti al via

L’edizione 2012 della Granfondo e mediofondo della Valtidone e della Valluretta – al via da Borgonovo domenica 29 aprile – per la prima volta, quest’anno, varrà anche come quarta prova del Giro d’Italia amatori. La novità è emersa questa mattina, alla presentazione in Provincia della quarta edizione della gara ciclistica che raccoglie la partecipazione dello stesso Ente di corso Garibaldi, di 13 comuni di vallata, e delle tre associazioni: Pedale Castellano, Velosport Borgonovese e del Gruppo Sportivo Luigi Maserati. Main sponsor Cantine Valtidone. Partecipano anche il Coni provinciale e l’associazione LaValtidone. Già 500 gli iscritti, nel complesso. Anche quest’anno alla granfondo – 139 chilometri – e alla mediofondo – 92 chilometri – si affiancherà la “Bicifamily”, biciclettata di 9,5 chilometri pianeggianti, in aperta campagna, con fine benefico. Il ricavato delle quote di iscrizione (5 euro) verrà infatti devoluto in beneficenza all’hospice di Borgonovo.

Partenza delle gare alle 9,30 (ritrovo alle 7) dalla sede della “Cantina Valtidone” in via Moretta 58. Per la biciclettata la partenza è fissata per le 10, stessa sede.

Nelle gare competitive sono previsti premi ai primi tre classificati assoluti e ai primi cinque di categoria. Riconoscimenti anche alle prime 15 società. “Nei pacchi gara – ha annunciato questa mattina il presidente del team Maserati, Giulio Maserati – ci sarà un tris dei prodotti del territorio: Grana Padano, vino delle cantine Valtidone e strolghino di Pianello”. “Il cicloturismo – ha osservato l’assessore provinciale Maurizio Parma – al pari dei castelli è uno dei nostri punti d’eccellenza. Sono tanti coloro che vengono a visitare il nostro territorio da fuori provincia. In questo contesto si capisce l’importanza di manifestazioni come la Granfondo della Valtidone, a cui siamo tutti invitati”.

La 139chilometri, da Borgonovo, tocca i centri di Castelsangiovanni, Rottofreno, Gragnanino, Gragnano, Gazzola, Rivalta, Pigazzano, Monticello, Rezzanello, Agazzano, Montecanino, Vidano, Case Gazzoli, Pianello, Trevozzo, Nibbiano, Caminata, Pometo, Passo Carmine (600metri), di nuovo Caminata, quindi Stadera (602 metri), Tassara, Vicobarone, Ziano e di nuovo Borgonovo.

Identico fino a Trevozzo il percorso della 92 chilometri, qui invece di procedere per Nibbiano i ciclisti dirotteranno su Borgonovo, ritornando così alla partenza. I corridori della gara più lunga che si attarderanno lungo il percorso verranno automaticamente dirottati sul tracciato più breve.

A risultare più impegnativo – stando a Marco Cassinelli del pedale Castellano – il passaggio delle salite di Monticello (549 metri) e quella che da Nibbiano condurrà a Caminata, due “strappi” su cui si testerà il livello dei corridori, nel pieno del percorso.

“L’inserimento nel circuito del ‘Giro d’Italia amatori’ – ha precisato il sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani – permetterà alla Granfondo di ampliare il proprio raggio d’azione e la propria rilevanza. L’iniziativa ‘Bicifamily’ estenderà ulteriormente il bacino di partecipanti alle famiglie e ai bimbi, promuovendo la buona pratica della bicicletta e della mobilità sostenibile”. “E’ auspicabile – ha detto il collega di Agazzano Lino Cignatta (presente con Francesco Di Giovanni) – che i partecipanti tornino numerosi a visitare le nostre belle colline e a degustare i nostri prodotti tipici”.

L’assessore di Borgonovo Matteo Lunni precisa che la Granfondo continua a conservare lo spirito che dalle origini l’ha animata, “coniugare lo sport alla promozione del territorio”. “Le tante associazioni sportive che compongono l’organizzazione – dice – promuovono la cultura del benessere e del saper gustare il territorio in modo “slow””.

“Mi sono subito appassionato al ciclismo – ha raccontato Vito Pezzati, presidente delle Cantine Valtidone – . Come nella viticoltura, fatta di paziente e sapiente lavoro di mesi, anche in questo sport occorrono impegno costante e una lunga e paziente preparazione”.

Questi i Comuni che compongono l’associazione: Castelsangiovanni, Nibbiano, Agazzano, Piozzano, Sarmato, Gragnano, Gazzola, Pianello, Caminata, Pecorara, Ziano, Rottofreno, Borgonovo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank