Saglia (Pdl) sul nuovo partito:
\”Sarà una lista civica nazionale\”

E’ stato in visita oggi in città l’ex sottosegretario allo Sviluppo Economico Stefano Saglia. Oltre che per sostenere la campagna elettorale del suo partito, l’onorevole azzurro era a Piacenza per discutere di Social Housing.

Le prospettive in questo campo sono notevoli, per Saglia, il quale ha spiegato: “Mi stupisco che in questa città non si sia ancora pensato a questa opportunità. Si tratta di insediamenti classe A, cioè con massima efficienza energetica, per una riduzione dell’inquinamento nelle città e un nuovo modo di costruire che consentirebbe ai cittadini di avere una maggiore qualità della vita”. Per l’ex sottosegretario il Social Housing permetterebbe anche l’avvio di un processo virtuoso per quanto riguarda i giovani che cercano casa: “Cioè riuscire a costruire case per coloro che hanno un reddito, non così basso da casa popolare, ma a neanche così alto per avere una casa al giorno d’oggi, quindi con prezzi o con canoni di affitto calmierati o che permettano l’acquisto. Questo è possibile con alleanze tra le istituzioni”.

NUOVO PROGETTO DEL PDL – Commentando, invece, il progetto del nuovo Popolo della Libertà paventato dal segretario nazionale, Stefano Saglia ha anticipato alcuni dettagli: “Oggi c’è richiesta di rinnovamento quindi qualcuno l’ha definito una sorta di “Lista civica nazionale”. Credo che già negli anni ’90 ci eravamo posti il problema di avvicinare la classe politica alla società civile. Penso che l’intenzione di Alfano sia proprio questa”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank