Jato Group San Lazzaro – Bakery Basket 69-85

Vittoria di capitale importante per il Bakery basket che sbanca il campo di San Lazzaro aggancia in classifica i padroni di casa ribaltando il confronto diretto. Un successo ancora più importante considerando che la squadra del Presidente Beccari era come al solito incerottata con le assenze di Zanatta (il migliore a Lugo), Palombita (in panchina per onor di firma) e le condizioni non ottimali di Paleari, Agostini e Boni.
Zamboni, in panchina al posto dello squalificato Petitti, parte con Massari, Villa, Roselli, Boni e Agostini e trova subito punti pesanti da Boni e Villa che firmano il primo vantaggio biancorosso. Nel primo quarto oltre i sei punti di vantaggio, i padroni di casa sono gravati di falli con Maccaferri, Rossi e Zambelli che limitano le rotazioni bolognesi. Nel secondo quarto il vantaggio piacentino arriva a +12 con Roselli e Paleari che danno un grande contributo alla causa. Il terzo è il parziale più complesso per il Bakery che perde fiducia e complice un fallo tecnico subisce la rimonta di San Lazzaro che riesce addirittura a mettere il naso avanti chiudendo il terzo sul 62-59.

blank

Quando la partita sembrava sfuggire a Zamboni e ai suoi, Boni e Villa, immensi, riportavano in vantaggio la propria squadra con un vantaggio che cresceva minuto dopo minuto fino ad arrivare al massimo +16 sulla sirena finale.
Ora in attesa delle partite di domani, l’obiettivo del Bakery è il terzo posto per cui è necessario superare, nell’ultima di regular season al Palamagni di Fiorenzuola (sabato 28 ore 18.00), BMR Reggio. In ottica play off, fondamentale i recuperi di Zanatta e Palombita e riportare in forma Paleari e Agostini.

Prossimo impegno casalingo domenica prossima alle 18 al Palamagni contro il fanalino Ozzano.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank