Giovane stuprata sul treno,
in manette due giovani di Alseno

Ragazza stuprata nella carrozza di un treo, due giovani di Alseno sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Avrebbero infatti stuprato l’altra sera una ragazza modenese sul terno verso Bologna mentre lei rientrava dal lavoro. Ad arrestarli sono stati i carabinieri del Nucleo operativo di Lodi. I militari della compagnia di Lodi la sera del 27 aprile sono intervenuti nel sottopasso pedonale della stazione poiché poco prima una ragazza modenese di 32 anni aveva chiamato il 112 dicendo di essere rimasta vittima di una violenza sessuale a bordo di un treno, fornendo una dettagliata descrizione dei due responsabili. Immediatamente sono iniziate le ricerche svolte con numerose pattuglie che hanno tempestivamente bloccato tutte le possibili vie di fuga. In questo modo è stato possibile individuare poco dopo sulla banchina di un binario della stazione ferroviaria due stranieri che la donna successivamente ha riconosciuto senza ombra di dubbio come i due individui che avevano appena abusato di lei. Si tratta di un marocchino di 29 anni e di un tedesco di 23, entrambi residenti ad Alseno.I due si trovano ora in manette. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank