Giovanissima priva di vita, mistero sulla morte

Una giovanissima di soli 13 anni è stata  trovata priva di vita dai famigliari nella sua abitazione in via Grandi. Dai primi accertamenti della polizia pare si sia trattato di un suicidio, la giovanissima sarebbe morta a seguito di un colpo da arma da fuoco puntata alla testa. Quasi esclusa dunque l’ipotesi di un fatale incidente, la tragedia è avvenuta poco dopo le 17 in via Grandi, in casa con la ragazzina c’erano la madre di origini marocchine e i 2 fratelli di 5 e 16 anni, accorsi in seguito allo sparo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione del 118, come dicevamo delle indagini si sta occupando la squadra mobile. Sul posto i  pm Antonio Colonna e Letizia Platè     

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank