Polledri sulla viabilità al Montale:
“Stravolta per tutelare le Ipercoop”

Sul cambio della viabilità a Montale, oggi a intervenire l’onorevole Lega Nord Massimo Polledri con un’interrogazione parlamentare rivolta al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti e al Ministro dello sviluppo economico.

“Si fa riferimento alla volontà manifestata dall’Amministrazione comunale di Piacenza di apportare modifiche al sistema viabilistico in via Emilia Parmense in prossimità della tangenziale sud, località Montale – scrive Polledri nel testo – la zona, già oggetto di precedenti lavori, ha registrato un sensibile calo (si calcola il 40%) del giro d’affari dovuto alla presenza dei cantieri prima e dell’opera finita poi, che hanno negato e continuano a negare la necessaria visibilità alle numerose attività commerciali ivi presenti; se si decidesse di intervenire con modifiche agli svincoli stradali bisognerebbe perseguire lo scopo di valorizzare il Montale e non di penalizzarlo ulteriormente”.

Polledri attacca l’amministrazione imputandole di voler in questo modo “tutelare gli investimenti delle Ipercoop e dei grandi centri commerciali”, a svantaggio delle piccole attività commerciali, numerose a Montale.

“Risulta quantomeno discutibile – sottolinea il deputato leghista – la necessarietà dei lavori di modifica agli svincoli stradali interessanti una via, quale l’Emilia Parmense, che vanta una storia millenaria”.

Polledri interroga quindi il Governo per conoscere quali azioni “intenda porre in essere per evitare danni irreversibili alle attività commerciali troppo spesso sacrificate per dar invece lustro alle grandi catene commerciali”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank