Volley B2. colpo dell’Ongina: arriva il regista Giumelli

blank

La Canottieri Ongina continua a essere vivace sul mercato e questa volta piazza quello che a tutti gli effetti si può definire il botto della campagna acquisti. La società giallonera ha infatti definito l’ingaggio del palleggiatore Riccardo Giumelli, a cui spetterà il compito di guidare la squadra dalla cabina di regia. Per il sodalizio monticellese, si tratta del terzo acquisto dopo quelli del vice opposto Alessandro Tanzi e del secondo palleggiatore Michele Fortini (per lui si tratta di un ritorno).

blank

LA SCHEDA –  Riccardo Giumelli è nato il 1 dicembre 1980 a Pontremoli (Massa Carrara) ed è alto 1 metro e 92 centimetri. Cresciuto nella Lunica Aulla (dove ha fatto la trafila dalla D fino alla B1), dal 2004 al 2006 ha militato nella terza serie nazionale con la maglia del Cavriago, dove nella stagione successiva ha disputato la serie A2. Le ultime stagioni lo hanno visto impegnato a Massa, La Spezia e infine, nell’ultima metà della scorsa annata sportiva, a Viadana in B2 maschile. Giumelli è campione italiano di beach volley 2011 in coppia con Riccardo Fenili, con il titolo conquistato nelle finali di Jesolo. Laureato in medicina all’Università di Parma, è specializzando in Fisiatria.

LE SUE PRIME PAROLE DA GIALLONERO – “Mi fa molto piacere – afferma il nuovo palleggiatore della Canottieri Ongina – la fiducia che l’ambiente mi ha subito testimoniato e ho avuto modo di conoscere ottime persone”. Visto il suo valore, tante sono state le offerte ricevute, ma alla fine Riccardo ha deciso di vestire la maglia giallonera. “I dirigenti della Canottieri – continua il regista di Pontremoli – sono stati i primi a contattarmi, oltre a rivelarsi i più corretti e i più determinati nell’operazione; tra i ragazzi attualmente in rosa, conosco Daniel Codeluppi, con il quale ho condiviso l’esperienza ai tempi del Cus Parma”. Infine, Giumelli guarda alla nuova stagione. “La squadra è reduce dalla retrocessione dalla B1, la società ha programmi ambiziosi e sono perfettamente in linea con i dirigenti: non vengo per arrivare secondo o terzo, ma per vincere. Farlo non è facile e penso sia un campionato tutto da scoprire”.

LA SODDISFAZIONE DELLA SOCIETA’ – Com’è comprensibile, grande è la soddisfazione della società per questo colpo di mercato. Sul buon esito della trattativa ha inciso non poco l’operato del diesse della Canottieri Ongina Donato De Pascali. “Giumelli – afferma il direttore sportivo giallonero – è un giocatore di categoria superiore e con il suo ingaggio abbiamo dato un segnale importante al gruppo, oltre a sistemare al meglio la diagonale palleggiatore-opposto completata da Boniotti. Gli obiettivi per il prossimo anno? Per esperienza sappiamo che vincere è sempre molto difficile e dipende da tante condizioni. Noi vogliamo far bene, provando a far leva sul fattore campo che due stagioni fa è stato determinante per la promozione in B1”. Quindi descrive meglio il nuovo acquisto giallonero. “Riccardo è un palleggiatore moderno, che oltre al talento nella distribuzione del gioco abbina grande abilità in tutti i fondamentali: è un grande difensore, a muro è solido e batte molto bene in salto; caratterialmente ha grande personalità e sa essere decisivo nei momenti clou della partita. Ci tengo a ringraziare Roberto Viscuso, prezioso per il buon fine di questa operazione”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank