Posto di blocco forzato con un’auto rubata: patteggia un anno, già libero

blank

Ha patteggiato un anno di reclusione con pensa sospesa, il romeno di 19 anni che nella notte tra sabato e domenica a Castelsangiovanni, a bordo di una Ford Fiesta, aveva forzato un posto di blocco dei carabinieri rischiando di investire i militari. Stamattina al giovane straniero, difeso dall’avvocato Carlo Bordi, sono stati contestati i reati di furto, resistenza, guida senza patente e in stato di ebbrezza.

blank


Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza, senza patente, porto di arnesi da scasso, e ricettazione. Sarà processato per direttissima questa mattina un romeno di 19 anni che nella notte tra sabato e domenica a Castelsangiovanni, a bordo di una Ford Fiesta, ha forzato un posto di blocco dei carabinieri. Un’operazione rischiosa che ha messo a repentaglio la vita dei militari. Dopo l’inseguimento l’auto, che risultava rubata a Castelnuovo, è stata bloccata nel Pavese. Un complice è riuscito a fuggire. In auto sono stati ritrovati arnesi da scasso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank