Colpo al treno, tre denunce

Tre denunce per il clamoroso colpo al treno del centro intermodale di Le Mose compiuto nel maggio 2004. Erano spariti decine di scooter e olio d’oliva per un valore di 250mila euro: per la polizia, i responsabili del fatto sono due baresi – di 35 e 45 anni – ed una guardia giurata 40enne, residente nel lodigiano. Quest’ultima persona, che all’epoca era in servizio in città, avrebbe fatto da talpa per i malviventi, che sono accusati anche di altri furti e tentati furti avvenuti sempre nel 2004.      

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank