Tramec Cento – Bakery : in scena la prima finale valida per la promozione in B

blank

Tramec Cento nell’estate 2011 costruisce una squadra che già sulla carta sembra davvero solida e completa in ogni reparto. Parte forte, inanellando ben 15 vittorie consecutive, prima di fermare la sua marcia in casa contro San Lazzaro. Il primo posto nel girone D non è mai in discussione.

blank

Il Bakery del presidente Beccari parte coi fuochi d’artificio, ingaggiando subito Mario Boni a cui affianca diversi giocatori d’esperienza. Nella sosta natalizia la squadra cambia filosofia, arrivano Paleari e Palombita. All’ultima giornata la classifica avulsa consegna il terzo posto alle spalle di Cento e Imola.

PLAYOFFS

Tramec Cento regola Salus Bologna con un secco 2-0 al primo turno e stessa sorte spetta a Orva Lugo che viene regolata dalla squadra di coach Giuliani.

Bakery fatica le proverbiali sette camice per avere la meglio su Me-Cart Cavriago: la serie termina 2-1. Nella semifinale sulla strada della squadra di Petitti c’è la “bestia nera” Imola, mai battuta in stagione. Bakery con tutta la sua esperienza ha la meglio nella serie con un secco 0-2 vincendo a Imola e confermandosi in casa dopo un tempo supplementare.

I PRECEDENTI

Sempre sfatato il fattore campo. All’andata Cento si impose 71-74, dominando la partita e facendosi riacciuffare solo nel finale. Al ritorno stesso copione ma a parti invertite, con Bakery sempre in vantaggio in doppia cifra e Cento che recupera nel finale, che alla sirena è 85-87.

IL ROSTER DI CENTO

La forza di Cento si basa sul collettivo su cui si inserisce il trio formato da Di Trani (16.1 punti di media), Tedeschini e Nieri. Attenzione anche alla coppia di lunghi Carretti e Venturoli e al talentuoso regista Acquaviva. Allenatore è Carlo Giuliani

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank