Bakery basket – Tramec Cento 63-57

blank

Il passaggio alla DNB si deciderà alla bella lunedì prossimo (ore 21.00) nel palazzetto di Cento ritornato (buona notizia) disponibile dopo le problematiche del terremoto.

blank

Nonostante l’assenza di Roselli al cui posto rientra Zanatta, L’inizio di gara 2 è travolgente per il Bakery che sa di avere le spalle al muro e grazie ad una super intensità difensiva e ad un inizio straordinario di Palombita si porta ad un 16-0 che avrebbe potuto già chiudere la partita. Ma Cento non è la squadra che ha vinto la regular season e che non ha mai perso nei play off per caso e quindi rimane in partita pur con un distacco sempre attorno ai dieci punti limitando ad un -9 il primo parziale (21-12).

Nel secondo quarto la partita è maggiormente equilibrata ma è ancora il Bakery ad allungare chiudendo il parziale ed andando al riposo sul più 12 (38-26).

Ad inizio ripresa nonostante l’infortunio per Boni costretto in panchina per qualche minuto i padroni di casa grazie alle “triple” di un indemoniato Villa si portano sul +18 sul 51-33. Da li in poi alla Bakery si spegne la luce ed in 8 minuti non segna neanche un punto permettendo alla corazzata Cento di rientrare fino al -1 (52-51) quando ancora si devono giocare 5 minuti del quarto periodo. Due volte la squadra di Giuliani ha l’opportunità di compiere il primo sorpasso della partita ma non riesce e quindi permette al Bakery di rompere il ghiaccio con un canestro di Villa e due di Paleari e di portarsi sul + 6. La stanchezza sovrasta le due squadra, gli errori non si contano ma la squadra di coach Petitti riesce a mantenere il vantaggio fino alla fine ed a festeggiare con i propri tifosi l’imbattibilità casalinga di questi play off. Lunedì ci vorrà un impresa per sbancare Cento che ancora una volta ha dimostrato di essere una squadra di altissimo livello.

 

 

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank